Presto la fine dei certificati SAN per i domini locali

Le autorità di certificazione (CA) presto non permetteranno più il rilascio di certificati SAN (Subject Alternative Name) per i domini locali.

Questa misura é stata introdotta al fine di soddisfare le condizioni per il rilascio dei certificati SSL adottate dal CA/Browser Forum, nel novembre 2011. In effetti, l’incontro tra le CA e le società che gestiscono i più diffusi browser ha portato alla stesura di un testo consensuale che definisce le norme per il rilascio e l'installazione di certificati SSL. Come spiegato da Frank Epinette, Direttore Vendite di SSL247®, "questa evoluzione conduce doppiamente alla giusta direzione perché consente un’armonizzazione delle norme che disciplinano i certificati SSL e perché tale armonizzazione è stata raggiunta seguendo le best practice che migliorano la sicurezza del sistema e che SSL247® promuove fin dall’inizio della sua attività nel 2004".
Per quanto riguarda le CA di cui siamo partner, GlobalSign e Symantec, ecco le modalità di attuazione di questi cambiamenti:

  • A partire da lunedì 28 maggio 2012, GlobalSign non emetterà più DomainSSL SAN che coprono le aree locali.
  • A partire dal 1° luglio 2012, i certificati SAN OV (Organisation Validation, convalida dell’organizzazione) di Symantec e GlobalSign non potranno essere emessi con data di scadenza posteriore al 1° novembre 2015.
  • Symantec e GlobalSign inizieranno a revocare i certificati SAN per i domini locali ancora in essere a partire dal 1° Ottobre 2016.

Per ulteriori informazioni sulle nuove regole che disciplinano il settore dei certificati SSL, non esiti a contattare il Suo account manager o a consultare il documento pubblicato dal CA/Browser Forum.

Condivida questa pagina:

Posted on Monday 28 May 2012 by Matthieu Guille

Ritorno al blog

Ci invii i suoi commenti


Il suo commento non verrà pubblicato. Per qualsiasi domanda, non dimentichi di inserire il suo indirizzo e-mail per permetterci di risponderle.